Modena: inaugurato centro per sordociechi e pluriminorati psicosensoriali, merito della Lega del Filo d’Oro

Modena: inaugurato centro per sordociechi e pluriminorati psicosensoriali, merito della Lega del Filo d’OroA Modena, venerdì, 20 settembre. è stata inaugurata una struttura socio-sanitaria utilissima, ovvero il Centro Socio Riabilitativo Residenziale per sordociechi e pluriminorati psicosensoriali. In Italia esistono solamente 4 strutture simili. Determinante per la realizzazione di tale centro, come sempre, è stata la Lega del Filo d’Oro, che da più di 50 anni opera per rendere migliore la vita di coloro che sono stati colpiti da gravi minorazioni sensoriali. “Se non avessimo incontrato la Lega del Filo d’Oro, non so come avremmo fatto. Dico davvero. C’è una grandissima professionalità ma allo stesso tempo in tutti gli operatori ho sempre visto un grande amore per questi ragazzi. In tutti e ovunque. Per questo sono serena” ha affermato la madre di Stefano, un sordocieco 48enne.

Da Redazione

I commenti sono chiusi