Disabili e handicappati

Disabili e handicappati«Uno spaccato del malcostume italiano, fatto di arroganza e menefreghismo verso regole e persone». La denuncia di un nostro lettore.

Cara Redazione,

l’altra sera, in un centro commerciale di Lonato, mi sono imbattuto in questa bella scenetta che alla fine è solo la conferma di un piccolo classico, uno spaccato del malcostume italiano, fatto di arroganza e menefreghismo verso regole e persone.

Solitamente non mi soffermo sulle auto parcheggiate negli spazi riservati perché voglio credere sempre nella buona fede di chi lo fa. Qui mi hanno solo incuriosito le numerose vetture parcheggiate: molte delle quali belle, luccicanti, nuove, grosse.

Mi sono detto: vabbè, disabili ricchi, che male c’è? Così, mosso dalla curiosità, vado a vedere se mai fosse esposto almeno il cartoncino da disabile. Delusione… su 10 auto parcheggiate, solo una aveva la segnalazione da disabile. Tutti gli altri erano solo handicappati…

Saluti

Cristiano Borra

I commenti sono chiusi