apr 19

Nasce Pathways, il linguaggio semplificato per disabili intellettivi

Nasce Pathways, il linguaggio semplificato per disabili intellettiviIn foto Il logo utilizzato per descrivere un contenuto in linguaggio “facile da leggere”

Una “passerella” per traghettare i disabili intellettivi verso una reale comprensione di testi difficili. Salute, diritti, sicurezza, politica, documenti istituzionali o leggi, notizie di difficile comprensione: l’obiettivo Continua a leggere

apr 17

Via libera agli incentivi per l’acquisto di auto a bassa emissione di CO2

Via libera agli incentivi per l'acquisto di auto a bassa emissione di CO2Sono finalmente operativi gli incentivi per l’acquisto di auto elettriche, ibride a GPL.

ia libera alle agevolazioni per l’acquisto di auto elettriche, ibride, a GPL, a bassa emissione di anidride carbonica, sono infatti finalmente divenuti operativi gli Continua a leggere

apr 12

UNICEF e benessere dei bambini: l’Italia è agli ultimi posti

UNICEF e benessere dei bambini: l’Italia e’ agli ultimi postiL’Italia in materia di benessere dei bambini è al 22 livello su 29 paesi industrializzati, indica uno studio pubblicato a Ginevra dal Fondo internazionale d’emergenza delle Nazioni Unite per l’infanzia (UNICEF). L’Italia pecca soprattutto in materia di educazione, in particolare Continua a leggere

apr 11

L’Agenzia delle Entrate pubblica l’aggiornamento della Guida alle agevolazioni fiscali per interventi a favore dei disabili

L’Agenzia delle Entrate pubblica l’aggiornamento della Guida alle agevolazioni fiscali per interventi a favore dei disabiliL’Agenzia delle Entrate ha aggiornato a marzo 2013 la “Guida alle agevolazioni fiscali per i disabili” in virtù delle ultime disposizioni normative. Il documento è un utile compendio per chiedere il beneficio di diverse agevolazioni previste dalla Legge per chi vive nella condizione di disabile e/o per i familiari conviventi. Continua a leggere

apr 05

La Germania tiene i disabili sotto chiave

La Germania tiene i disabili sotto chiaveSono oltre sette milioni i disabili gravi che vivono in Germania. E per loro non è stata ancora raggiunta una piena integrazione. Ne sono la prova le 2.200 denunce arrivate negli ultimi anni all’Ufficio anti-discriminazione federale, nella maggior parte dei casi proprio Continua a leggere

mar 06

Green economy: in Ue 40mila poveri e disabili impiegati nel settore del riuso

Green economy: in Ue 40mila poveri e disabili impiegati nel settore del riusoRiuso e riciclo vuol dire lavoro. In Europa oltre 40mila persone vicine alla povertà, disabili e con problemi mentali hanno trovato impiego in questo settore.

Poveri, disabili, ex detenuti e persone con problemi mentali. Continua a leggere